di Matteo Lancini, Loredana Cirillo, Tania Scodeggio e Tommaso Zanella
Raffaello Cortina, 2020

Il volume affronta la complessità dell’adolescenza come fase del ciclo di vita che richiede un approccio diagnostico e clinico specifico. Il libro, scritto da quattro soci dell’Istituto Minotauro, presenta un modello di consultazione e presa in carico dell’adolescente che coniuga teoria psicoanalitica e teoria evolutiva. Un intervento psicologico e psicoterapeutico che guarda alla crisi del giovane paziente come segnale di un blocco nella realizzazione dei compiti evolutivi fase-specifici. Attraverso la presentazione di casi clinici e manifestazioni sintomatiche (ansia, gesti autolesivi, problematiche alimentari, aggressività e antisocialità, insuccesso scolastico e ritiro sociale, dipendenze da sostanze e da internet, ecc.) il libro illustra l’intervento di psicoterapia psicoanalitica dell’adolescente in una prospettiva evolutiva e la metodologia del lavoro clinico che prevede anche il coinvolgimento della madre e del padre dell’adolescente.

Share This