Il lavoro con gli adolescenti difficili e le loro famiglie, ha fatto emergere sempre più la necessità di tenere conto della complessa rete di implicazioni interpersonali del paziente con il suo contesto familiare e con le relazioni di aiuto, che a diversi livelli, il nucleo incontra. Gli psicoterapeuti, gli operatori dei diversi servizi che lavorano con setting articolati e diversificati, sono consapevoli della necessità di una prospettiva di osservazione che ponga l’attenzione al legame tra le persone e alle interazioni fra i soggetti e i contesti di cura. Si tratta di un territorio che mette particolarmente in luce la copresenza della dimensione intrapsichica e di quella interpersonale e del contesto, che si influenzano reciprocamente in un dialogo continuo.

Il Corso offre la possibilità di superare il modello diadico, e propone di pensare il funzionamento della famiglia all’interno di dinamiche gruppali che promuovono il senso dell’esperienza condivisa e l’esplorazione degli aspetti profondi dello sviluppo del Sé nel gruppo e nell’individuo.

Locandina

 OBIETTIVI:

Il Corso si propone di:

  • offrire a psichiatri e psicologi specializzati un iter formativo di elevato standard scientifico e professionale specificamente rivolto al lavoro clinico psicoterapeutico psicoanalitico con le coppie e le famiglie, con particolare riferimento alla fase adolescenziale;
  • approfondire quelle competenze specialistiche necessarie al lavoro clinico nelle differenti situazioni di setting;
  • contribuire a sviluppare una professionalità qualificata orientata ad un approccio psicoterapeutico psicoanalitico, tanto nelle istituzioni quanto nella pratica privata, nella diagnosi e nel trattamento delle disfunzioni delle varie fasi evolutive della coppia e della famiglia;
  • promuovere un’attenzione specifica alle dinamiche e ai legami familiari, permettendo, quindi,  di attuare interventi di natura preventiva nella cura della salute psichica.

INSEGNAMENTI:  saranno approfonditi gli aspetti evolutivi dello sviluppo, lo specifico della coppia e famiglia, le relazioni con le istituzioni, le diverse articolazioni dei setting.

DOCENTI: T. Baldini, A. Bartolomei, P.Carbone, P.Catarci, L.Cerniglia, S. Cimino, S. Cordiale, C. Curto, A.M. Dalba, G. Fugazza, G. Montinari, M.F. Natali, G. Petraglia, C. Ricciardi, A. Rossi, C. Stefanelli.

DESTINATARI: Il Corso è aperto a Psicologi, Psichiatri , Psicoterapeuti , Assistenti Sociali , Educatori che operano sia in ambito privato che pubblico.

DURATA: 15 Mesi da Gennaio 2019 a Maggio 2020 per un totale di 120 ore didattiche clinico/teoriche. I lavori si svolgeranno in giornate mensili di 8 ore.

ACCREDITAMENTO: Il Corso è accreditato secondo i requisiti previsti dall’ECM sia per i medici/psicologi ed educatori professionali in ambito sanitario; E’ previsto anche l’accreditamento per la formazione continua per gli assistenti sociali.

COSTO: La quota di iscrizione al Corso è fissata in Euro 1.950,00.

Istituzioni Pubbliche : Euro 1.650,00

Soci e Allievi Gruppi AGIPPsA SIEFPP: Euro 1.250,00

Enti del Privato Sociale:  Euro 1.250,00

 

PER ISCRIVERSI:

Inviare la scheda d’ iscrizione e CV alla Dott.ssa Giovanna Montinari: arpad@associazionearpad.it.

Tale importo comprende:

  • seminari
  • l’abbonamento alla Rivista AeP Adolescenza e Psicoanalisi
  • l’iscrizione a quota agevolata agli eventi scientifici di ARPAd previsti per il 2019/2020.

SEDE  :  ARPAd Via Ombrone, 14  Roma

 

Responsabile Scientifica : Giovanna Montinari

Segreteria Organizzativa : Antonella Rossi – Ombretta Gambacurta

 

Informazioni:

ARPAd, Via Ombrone 14 – 00198 – Roma, Tel e Fax: 06.8417055

E-mail: arpad@associazionearpad.it;

Sito dell’evento con scheda di iscrizione